Lesnój Térem, nella regione di Kostroma

Questa casa nel villaggio di Astashovo nella regione di Kostroma, ricorda una casa torre, appunto Terem, delle fiabe russe.

Fu costruito nel 1897 da un contadino locale, Martyan Sazonov, su progetto dell'architetto Ivan Ropet. Sotto il dominio sovietico la casa fu abbandonata, quando tra il 2010 ed il 2018, un gruppo di entusiasti guidato da Olga Golovicher e Andrey Pavlichenkov ha acquistato e ristrutturato Terem.

Il restauro è stato eseguito dallo studio di architettura di Alexander Popov utilizzando materiali e tecniche costruttive storiche.

Oggi la casa è un hotel diffuso con 6 camere in ambiente storico nella casa pricipale, la Terem, 3 camere in una dependance che combina lo stile nordico tradizionale russo e moderno, 3 case scandinave separate ed un campeggio.

Gli ospiti hanno a disposizione una "bania", la classica sauna russa, in stile country, un parco giochi per bambini, un sentiero ecologico, un molo per le barche sul lago nella foresta, una vasta rete di piste da sci, noleggio di quad e motoslitte, escursioni e programmi di avventura.

Un luogo lontano dalle città caotiche e rumorose, immerso nello spirito e nella natura tipicamente russa, dove assaporare le trame fiabesche dei più grandi scrittori russi.