St. Peterburg Interntional Economic Forum
6-8 Giugno 2020

Il Forum economico internazionale di San Pietroburgo (SPIEF) è un evento unico nel mondo dell’economia e del business. Lo SPIEF si svolge annualmente fin dal 1997 e, a partire dal 2006, gode del sostegno e della partecipazione del Presidente della Federazione Russa.

In questi più di venti anni il Forum è riuscito a diventare una delle principali sedi mondiali per il dialogo tra i rappresentanti del mondo degli affari e un importante momento di discussione delle questioni economiche più attuali per la Russia, per i mercati in via di sviluppo e per il mondo in generale.

Gli eventi principali dello SPIEF-2020 si svolgeranno il 3 – 6 giugno 2020 presso il Centro fieristico e congressuale “Expoforum”.

Il Forum economico internazionale di San Pietroburgo è un efficace strumento di discussione, ricerca di risposte e soluzione dei problemi più pressanti negli ambiti più diversi. La provenienza geografica dei partecipanti e l’interesse per il Forum dimostrato da rappresentanti del mondo degli affari, capi di organizzazioni internazionali, rappresentanti delle autorità, esperti, studiosi e giornalisti, aumenta ogni anno.

PARTECIPANTI

Più di 19 000 persone provenienti da 145 paesi del mondo hanno preso parte ai lavori di SPIEF 2019. Quello del 2019 è stato il primo Forum per Andorra, Antigua e Barbuda, Costa d’Avorio, Lesotho, Nepal, Niger, San Marino, Somalia, Eswatini.

A San Pietroburgo sono arrivate personalità di stato ed esponenti politici da 110 paesi del mondo, rappresentanti del mondo degli affari da oltre 3500 imprese russe e straniere, dirigenti di oltre 570 aziende straniere e 1800 aziende russe.

Le delegazioni più numerose sono state quelle provenienti da Cina – con 1100 membri, Stati Uniti – 542, Germania – 334, Gran Bretagna – 312, Francia – 249, Giappone – 219, Svizzera – 190, Italia – 160, Paesi Bassi – 106.

PROGRAMMA BUSINESS

Il Forum economico internazionale di San Pietroburgo del 2019 aveva come tema chiave “L’Elaborazione di un piano di crescita stabile”. Il Forum ha ospitato più di 230 eventi ai quali hanno contribuito più di 1300 moderatori e relatori, professionisti stranieri e russi.

All’assemblea plenaria di SPIEF 2019 sono intervenuti: il presidente della Federazione Russa Vladimir Putin, il presidente della Repubblica Popolare Cinese Xi Jinping, il presidente della Bulgaria Rumen Radev, il primo ministro dell’Armenia Nikol Pashinyan, il presidente del governo della Slovacchia Peter Pellegrini e il segretario generale dell’ONU Antonio Guterres. I leader politici hanno delineato una valutazione dei problemi che al momento attuale caratterizzano l’economia mondiale, il modello di globalizzazione dominante, il commercio internazionale e il sistema finanziario mondiale. All’assemblea si è parlato dell’acuirsi di una concorrenza disonesta tra gli stati, di protezionismo, di guerre commerciali, di sanzioni e limitazioni applicate in maniera univoca.

La parte principale del programma del Forum si è sviluppata attorno a quattro blocchi tematici: “L’economia mondiale in cerca di un equilibrio”, “L’economia russa: obiettivi di crescita nazionale”, “Le tecnologie che avvicinano il futuro”, “La persona prima di tutto”.

I dialoghi sul business della Russia con i paesi e le regioni hanno attirato in modo particolare l’interesse dei convenuti. SPIEF 2019 ha ospitato 18 eventi tra i paesi, tra cui i dialoghi sul business “Russia-Finlandia”, “Russia-Italia”, “Russia-Francia”, “Russia-Germania”, “Russia-Svezia”, “Russia-Svizzera”, “Russia-Cina”, “Russia-India”, “Russia-USA”, “Russia-Africa”, e altri ancora.

Per la prima volta il Forum ha ospitato nei propri spazi una sessione speciale dedicata alla collaborazione con l’Europa, organizzata col sostegno dell’Association of European Business: “Le relazioni tra Russia ed Europa oggi e domani: sfide e opportunità per il business”.

Al Forum si sono inoltre svolte alcune manifestazioni speciali: il consiglio di consultazione regionale del B20, una sessione del Club Valday, le conferenze di OCS e BRICS, il secondo business-forum per l’energia tra Russia e Cina, “Triplo dialogo: San Pietroburgo, Sochi, Trianon”, il Forum economico giovanile internazionale.

PROGRAMMA CULTURALE-SPORTIVO

In ambito al Festival della Cultura, organizzato dalla Fondazione Roscongress col sostegno del governo di San Pietroburgo, si sono svolte più di 100 manifestazioni culturali e sportive. Il programma è stato realizzato da musei, teatri, sale concerto, centri espositivi, parchi e tenute. Il programma sportivo si è svolto con tre indirizzi principali: eventi sportivi con 12 diverse discipline, sessioni di lavoro a tematica sportiva e stand relativi a progetti sportivi nella zona esposizioni.

PROGRAMMA SOCIALE

L’agenda degli argomenti sociali e sanitari ha costituito una parte importante del programma di lavoro SPIEF. Nel 2019 al Forum erano attive le nuove aree tematiche “Spazio Fiducia” e “Spazio Società in Salute” che hanno ospitato più di 50 manifestazioni.

Lo Spazio Fiducia mette insieme due progetti della Fondazione, “Territorio Innovazione” e il laboratotio “Innosocium” volti ad approfondire i temi di innovazione, questioni sociali e istruzione.

Lo Spazio Società in salute, che per la prima volta è stato inserito nello SPIEF, si è subito affermato come piattaforma per la discussione dei problemi relativi al miglioramento della qualità e all’innalzamento delle prospettive di vita della popolazione.

Sito ufficiale SPIEF www.forumspb.com .