Kaliningrad

La città, che si trova in Prussia Orientale, un tempo territorio sotto sovranità tedesca, ha tale nome dal 4 giugno 1946; originariamente si chiamava Königsberg ed è patria del filosofo Immanuel Kant. Nel 1992 passò alla Russia dall'Unione Sovietica, che l'aveva annessa nel maggio 1945. Essa è nota anche con gli esonimi Królewiec (in polacco) e Karaliaučius (in lituano); prima di ricevere il nome attuale, in russo fu nota come Kenigsberg (Кенигсберг).

Il nome è un omaggio a Michail Ivanovič Kalinin, primo capo di Stato dell'URSS.

Kaliningrad si trova alla foce del fiume navigabile Pregel, che termina nella Laguna della Vistola e poi nel Mar Baltico.

Navi mercantili possono avere accesso all'area tramite la Baia di Danzica dalla Laguna della Vistola e dallo Stretto di Baltijsk.

Sino al 1900, le navi con più di 2 m di pescaggio non potevano giungere in città; i vascelli più grandi dovevano ancorare a Pillau (oggi Baltijsk), dove poi dei mercanti ne svuotavano le stive portando le merci in città a bordo di carri. Nel 1901 venne aperto un canale artificiale tra Königsberg e Pillau con un pescaggio di 6,5 metri che permise a più vascelli di poter comodamente raggiungere la città.

Punti d' interesse

Sebbene la città sia stata gravemente danneggiata durante il secondo conflitto mondiale, Kaliningrad conserva alcuni monumenti, come la tomba di Immanuel Kant nei pressi della cattedrale medioevale sull'isola Kneiphof, sul fiume Pregel; la Casa dei Soviet sorge al posto dell'antico Castello di Königsberg, demolito dai sovietici nel 1968 insieme alla quasi totalità dei monumenti cittadini tedeschi, nell'ottica della "russificazione" della città. Altri monumenti di una certa importanza sono la Cattedrale del Cristo Salvatore, costruita nel 2005, e le Porte di Königsberg.

Lo Zoo di Kaliningrad è un giardino zoologico che si estende su 16,5 ettari, comprende 315 specie di animali ma anche piante rare come un albero fossilizzato di ginkgo che era coevo con i dinosauri.

Educazione

Un centro importante per l'educazione a Kaliningrad è l'Università Statale Immanuel Kant di Russia. Essa è il diretto successore dell'Università Albertina, la più antica istituzione scolastica cittadina fondata nel 1544, dove insegnarono personaggi di rilievo come Abraomas Kulvietis, Stanislovas Rapalionis, Immanuel Kant e Jan Mikulicz-Radecki.

Musica

La moderna città di Kaliningrad è sede della Orchestra Filarmonica e Sinfonica Regionale di Kaliningrad, il coro Lik maschile e diversi gruppi di Garmonika, come ad esempio l'Orchestra da camera di Kaliningrad.

Cucina

Kaliningrad possiede proprie marche di vodka e di birra, Stari Königsberg e Ostmark rispettivamente. Dall'inizio degli anni '90 molti ristoranti hanno aperto in città, includendo nel loro menù molte specialità della Prussia orientale come ad esempio le Königsberger Klopse, ma anche piatti a base di pesce ed insalate. La Königsberger Fleck è una trippa bovina tipica dell'area.

La tradizione culinaria della città è stata in gran parte costruita dall'arrivo dei russi dopo il 1945 con l'impianto di piatti tipici della cucina russa come il borshch e okroshka.

Fotogallery di Kaliningrad