St. Peterburg Economic Forum 2019

L'argomento chiave dello SPIEF 2019 era "Creare un'agenda per lo sviluppo sostenibile". Il semplice numero di partecipanti alla comunità aziendale, la varietà di eventi tematici e il livello di rappresentanza sia a livello nazionale che internazionale sottolineano lo status di SPIEF come un vero forum economico globale. Nel corso degli anni, SPIEF è diventata una piattaforma aperta per lo scambio di migliori pratiche e competenze chiave nell'interesse di fornire uno sviluppo sostenibile.

Inoltre, il progetto ora funziona su base annuale. Oltre a fornire una panoramica dei principali argomenti di discussione nel sistema informativo e analitico Roscongress, il Forum organizza oltre 100 eventi in Russia ("Regioni della Russia: nuovi punti di crescita"), nonché eventi mondiali dedicati sia all'economia che alle discipline umanistiche.

Negli ultimi quattro anni, il numero dei partecipanti al Forum è cresciuto del 60% e la tendenza al rialzo rimarrà per gli anni a venire.

Quest'anno il Forum ha riunito un numero record di partecipanti: oltre 19.000 persone provenienti da 145 paesi, con 1.300 ospiti in rappresentanza di dirigenti di società. Nel 2019, per la prima volta SPIEF ha visto la partecipazione di rappresentanti di paesi come Andorra, Antigua e Barbuda, Costa d'Avorio, Lesotho, Nepal, Niger, San Marino, Somalia ed Eswatini.

“Né i paesi americani né quelli europei vogliono lasciare il mercato russo e difficilmente lo faranno in futuro. Le guerre commerciali condotte da Washington in combinazione con misure protezionistiche rallenteranno solo la crescita economica globale. In questo contesto, credo che i paesi dell'Unione europea stiano iniziando a comprendere il reciproco vantaggio delle buone relazioni di vicinato con la Russia ", ha dichiarato alla stampa conclusiva Anton Kobyakov, consigliere del presidente della Federazione russa, segretario esecutivo del comitato organizzatore SPIEF conferenza.

PROGRAMMA DI AFFARI

Il Forum ha presentato oltre 230 eventi, di cui oltre 170 facevano parte del programma aziendale, compresi vari panel panel, tavole rotonde, colazioni di lavoro, dibattiti televisivi e dialoghi commerciali tra paesi. Le aree tematiche hanno ospitato oltre 50 eventi.

L'evento principale del forum è stata la sessione plenaria, con la partecipazione del presidente della Federazione russa Vladimir Putin, presidente della Repubblica popolare cinese Xi Jinping, presidente della Repubblica di Bulgaria Rumen Radev, primo ministro della Repubblica di Armenia Nikol Pashinyan, il primo ministro della Repubblica slovacca Peter Pellegrini e il segretario generale delle Nazioni Unite António Guterres.

I leader hanno commentato una serie di questioni, tra cui i principali problemi dell'economia globale di oggi, l'attuale modello di globalizzazione, commercio internazionale e sistema finanziario. La sessione ha riguardato le questioni della concorrenza malevola tra Stati, protezionismo, guerre commerciali, sanzioni unilaterali e limitazioni.

Durante il suo discorso ai partecipanti al Forum, il presidente della Federazione Russa Vladimir Putin ha parlato dei compiti che il paese sta affrontando, nonché dell'importanza dei progetti nazionali come motore della crescita economica. Il presidente russo ha dichiarato: "Abbiamo preso una decisione, identificato priorità e obiettivi di sviluppo e pianificato il nostro lavoro nell'ambito dei cosiddetti progetti nazionali, che presumono sforzi congiunti dello stato, delle regioni della Federazione Russa, della società e, naturalmente, del comunità aziendale per lavorare sulle attività condivise. I progetti richiedono inoltre di concentrare considerevoli risorse per raggiungere gli obiettivi che ci prefiggiamo. Il budget complessivo dei progetti nazionali dovrebbe ammontare a circa 25,7 trilioni di rubli, pari a circa 400 miliardi di dollari. Le nostre priorità sono l'assistenza sanitaria, l'istruzione, la ricerca e lo sviluppo, e sostegno all'imprenditorialità. Inoltre, verranno stanziati considerevoli fondi per lo sviluppo di importanti infrastrutture, trasporti e industria energetica. "

Nel suo discorso durante la sessione plenaria, il presidente della Repubblica Popolare Cinese Xi Jinping ha dichiarato: “Nella dimensione globale, lo sviluppo sostenibile è il massimo comune denominatore per la cooperazione globale. L'agenda delle Nazioni Unite per lo sviluppo sostenibile 2030, nello spirito di un'armoniosa convivenza tra uomo e natura, tenendo conto delle esigenze della generazione di oggi e delle generazioni future, fornisce l'agenda per la crescita in tre aree interdipendenti: crescita economica, sviluppo sociale e ambiente."

PROGRAMMA PRINCIPALE

Il programma del Forum consisteva in quattro blocchi tematici: "L'economia globale alla ricerca di un equilibrio", "L'economia russa: raggiungere obiettivi di sviluppo nazionale", "Tecnologie che modellano il futuro" e "People First". Esperti, rappresentanti della comunità imprenditoriale e funzionari governativi hanno discusso sullo stimolo di nuove industrie, il sostegno alla stabilità macroeconomica, la resistenza del sistema bancario, la riduzione delle barriere amministrative per le imprese - in altre parole, tutti i componenti che possono rendere competitiva l'economia russa a livello globale.

I partecipanti alla discussione hanno convenuto all'unanimità che la digitalizzazione e la trasformazione tecnologica sono alla base dello sviluppo sostenibile, mentre le imprese svolgono un ruolo chiave nel raggiungimento di questi obiettivi. Su scala globale, è stata presentata la strategia nazionale per lo sviluppo dell'intelligenza artificiale.

Durante i quattro giorni del Forum hanno preso parte alle discussioni oltre 1.300 relatori e moderatori, inclusi esperti russi e internazionali. Hanno condiviso le loro conoscenze, esperienze e migliori pratiche con i partecipanti al Forum.

I partecipanti hanno avuto la possibilità di partecipare a sessioni dedicate all'ampliamento della cooperazione con BRICS (in innovazione e prodotti farmaceutici), SCO (infrastrutture di trasporto) e CIS (innovazione), sviluppo dell'Unione economica eurasiatica, rafforzando i legami tra la Comunità economica eurasiatica, l'America latina paesi e stati dell'ASEAN.

A margine del Forum, si è tenuta per la prima volta una sessione dal titolo "Sfide e opportunità per le imprese nelle relazioni russo-europee di oggi e in futuro". La sessione è stata organizzata insieme all'Associazione delle imprese europee.

I dialoghi commerciali tra Russia e altri paesi sono stati molto popolari quest'anno. Diciotto eventi di questo formato hanno avuto luogo durante il Forum e hanno incluso i seguenti dialoghi: Russia – Finlandia, Russia – Italia, Russia – Francia, Russia – Germania, Russia – Svezia, Russia – Svizzera, Russia – Cina, Russia – India, Russia– Stati Uniti, Russia – Africa e altri. Tradizionalmente, i risultati del National Climate Climate Rating sono stati riportati durante il Forum. I vincitori della quinta edizione includevano Mosca, Tatarstan, Tumen e Regioni di Kaluga e San Pietroburgo.

Lo SPIEF ha anche ospitato numerosi eventi speciali: il forum di consultazione regionale B20, una sessione del club di discussione Valdai, conferenze SCO e BRICS, il secondo forum sull'economia energetica Russia-Cina, un evento dedicato al trilogo dei dialoghi tra San Pietroburgo, Sochi, e Trianon, nonché il Forum economico internazionale della gioventù.

Oltre 1.700 migliori studenti laureati e post-laurea, giovani scienziati e politici hanno partecipato al Forum economico della gioventù, tra cui una delegazione delle principali università statunitensi.

Inizia gli eventi del giorno

Il 5 giugno, lo Start Day SPIEF 2019 ha caratterizzato una serie di eventi: il forum russo per le piccole e medie imprese (PMI), nonché numerosi seminari, tavole rotonde e sessioni di lavoro organizzate dai partner della Roscongress Foundation. Gli eventi di Start Day hanno visto la partecipazione di oltre 2.800 partecipanti e coperti da oltre 900 rappresentanti dei media.

L'anniversario 5 ° Forum delle PMI russe è stato organizzato congiuntamente dalla Fondazione Roscongress, OPORA ROSSII e SME Corporation. Le discussioni hanno seguito quattro percorsi specializzati: gioventù, formazione, investimenti e internazionale. Giovani imprenditori e rinomati esperti hanno discusso di una vasta gamma di questioni, come le migliori pratiche russe e internazionali, la conduzione di progetti in diversi ambiti, l'interazione tra grandi e piccole imprese nell'industria e nel commercio elettronico, l'attrazione di investimenti in progetti innovativi e il sostegno all'esportazione. La sessione plenaria intitolata "Impegno per l'imprenditorialità: sulla strada del successo" è stata un evento chiave del forum per le PMI.

OSPITI E PARTECIPANTI

Il Forum economico internazionale di San Pietroburgo ha dato il benvenuto a funzionari statali e governativi di 110 paesi.

Le delegazioni russe e straniere sono state le più grandi che siano state negli ultimi anni. Al forum hanno partecipato capi di Stato, vicepresidenti e primi ministri: presidente della Repubblica moldova Igor Dodon, presidente della Repubblica di Bulgaria Rumen Radev, primo ministro della Repubblica di Armenia Nikol Pashinyan, primo ministro di Antigua e Barbuda Gaston Browne, presidente della presidenza della Bosnia ed Erzegovina Milorad Dodik, primo ministro della Repubblica dell'Ossezia del Sud Erik Pukhayev, primo ministro della Repubblica slovacca Peter Pellegrini, vicepresidente del Venezuela Tareck Zaidan El Aissami, vicepresidente del Paraguay Hugo Velázquez Moreno, Primo Ministro della Repubblica d'Abkhazia Valeri Bganba, Vice Primo Ministro della Bielorussia, Belgio, Iraq, Kazakistan, Qatar, Kirgizia, Cuba, Lussemburgo, Mongolia, Serbia, Uzbekistan,

Gli eventi aziendali del Forum hanno visto la partecipazione del Segretario generale delle Nazioni Unite António Guterres, nonché dei capi delle principali organizzazioni e associazioni internazionali, come SCO, CSI, Commissione economica eurasiatica, Consiglio mondiale dell'energia, Forum dei paesi esportatori di gas, Organizzazione di la cooperazione economica del Mar Nero, il Consiglio economico dell'Artico e la Nuova Banca di sviluppo BRICS.

Il Forum ha ospitato 57 ministri degli Esteri, 79 capi di corpi diplomatici stranieri e oratori di parlamenti, tra cui il Presidente del Senato del Parlamento della Repubblica dello Zimbabwe Mabel Chinomona e il Presidente della Camera dei rappresentanti della Repubblica delle Filippine Gloria Macapagal Arroyo.

Per riferimento: tra i paesi che hanno inviato al Forum rappresentanti di funzionari governativi sono stati: Albania, Antigua e Barbuda, Afghanistan, Botswana, Brunei Darussalam, Repubblica Dominicana, Egitto, Zimbabwe, Iran, Yemen, Canada, Costa d'Avorio, Lesotho , Mauritius, Messico, Repubblica dell'Unione di Myanmar, Niger, Paraguay, San Marino, Sierra Leone, Turkmenistan, Uganda, Montenegro ed Eswatini.

I funzionari del governo russo presenti al Forum includevano: 6 inviati presidenziali plenipotenziari della Federazione Russa ai distretti federali; 8 vice primi ministri della Federazione Russa; 16 ministri della Federazione Russa; 32 capi di servizi e agenzie federali; 84 soggetti della Federazione Russa, 79 dei quali rappresentati dalle loro teste.

Al forum hanno partecipato i rappresentanti di 80 partner della Fondazione Roscongress di 37 paesi.

Rappresentanti della comunità imprenditoriale

Lo stato del Forum era evidente nei numeri delle presenze. Complessivamente, al Forum hanno partecipato oltre 3.500 società russe e straniere, oltre 570 società straniere e oltre 1.800 società russe erano rappresentate a livello esecutivo.

Quest'anno, la più grande delegazione - 1100 forti - è arrivata dalla Cina. La delegazione comprendeva i capi di grandi società cinesi, come il presidente Zhu Bixin di China Chengtong Holdings Group Ltd; Presidente del Consiglio di amministrazione della Cina COSCO Shipping Corporation Ltd Lirong Xu; Presidente del Consiglio di amministrazione di China National Machinery Industry Corporation Ltd Zhang Xiaolun; Presidente del Consiglio di amministrazione di China Petrochemical Corporation Dai Houliang; e presidente del consiglio di amministrazione di COFCO Corporation Lyu Jun.

Le delegazioni più grandi provenivano dagli Stati Uniti con 542 partecipanti, Germania - 334, Regno Unito - 312, Francia - 249, Giappone - 219, Svizzera - 190, Italia - 160, Paesi Bassi - 106.

Talal Abu-Ghazaleh, uno dei principali uomini d'affari del Medio Oriente, fondatore di Talal Abu-Ghazaleh Global, ha partecipato per la prima volta al Forum. Al forum hanno partecipato 60 rappresentanti della lista Forbes 200 uomini d'affari più ricchi della Russia.

MEDIA

Il forum attira molti media internazionali: sono state ricevute domande da 56 paesi (esclusa la Russia). Un totale di 4.816 rappresentanti dei media (4.003 - russo, 813 - internazionale) di 1.299 organizzazioni (1043 - russo, 256 - internazionale) hanno partecipato all'evento.

ACCORDI

Oltre ad essere uno dei principali esperti, piattaforma di discussione ed esposizione, SPIEF è un campo pratico importante per la negoziazione e la firma di contratti commerciali per importanti progetti e accordi internazionali.

Quest'anno, il Forum ha visto 745 accordi firmati per un totale di 3.271 trilioni di rubli (sono stati contati solo quegli accordi la cui somma monetaria non era un segreto commerciale).

I maggiori accordi includevano:

1. La regione di Leningrado e RusChemAlliance Ltd. hanno firmato un accordo di cooperazione sociale ed economica durante l'attuazione del progetto del valore di 750 miliardi di rubli. Il complesso per la lavorazione del gas contenente etano e la produzione di gas naturale liquefatto (GNL) sarà costruito vicino a Ust-Luga, nel distretto di Kingisepp.

2. La regione di Rostov e YUG-Energo hanno firmato un accordo per attuare una serie di progetti per un totale di 177 miliardi di rubli utilizzando le capacità della raffineria di Novoshakhtinsk.

3. La regione di Leningrado e EuroChem Group AG hanno firmato un protocollo d'intesa per la firma di speciali contratti di investimento durante l'attuazione del progetto nell'ambito di EuroChem-Northwest-2 per un valore di 163 miliardi di rubli (2,5 miliardi di dollari).

4. La società di investimento VEB.RF e Rockwell Capital ha siglato un accordo per la costruzione di una nuova cartiera e pasta di carta nel territorio di Krasnoyarsk per un valore di 140 miliardi di rubli.

5. VEB.RF, Gazprombank, Sberbank e Acron Group hanno firmato un accordo di allocazione di 110,5 miliardi di rubli (1,7 miliardi di dollari) come prestito sindacato per 15 anni per lo sviluppo dell'area Talitsa del deposito di sale di potassio e magnesio Verkhnekamsk (Territorio di Perm).

6. Il Ministero delle risorse naturali e dell'ambiente della Federazione Russa, Gazprom Neft, il Servizio di supervisione federale delle risorse naturali, la regione di Omsk e la raffineria di Omsk hanno firmato un accordo di cooperazione per attuare il progetto federale Fresh Air (parte del Progetto nazionale ecologia) 100 miliardi di rubli.

7. La regione di Murmansk e NOVATEK hanno firmato un accordo di cooperazione del valore di 100 miliardi di rubli. NOVATEK investirà nella costruzione di un cantiere navale a Belokamenka, creerà circa 15.000 nuovi posti di lavoro nella regione e prenderà parte ai progetti sociali della regione di Murmansk.

8. Setl Group e Sberbank hanno firmato un accordo di cooperazione strategica del valore di 100 miliardi di rubli. L'accordo prevede l'intenzione di Sberbank di essere partner finanziario del Gruppo Setl e di estendere i crediti per i suoi progetti esistenti e futuri.

La Fondazione Roscongress ha firmato accordi di cooperazione internazionale con organizzazioni di 14 paesi diversi.

PARTNER

Nel 2019, 148 aziende hanno servito come partner del forum, che è 1,5 volte maggiore rispetto all'anno precedente. SPIEF è di grande interesse per le aziende internazionali.

Tra i nuovi partner stranieri degni di nota del Forum figuravano due grandi compagnie dell'Arabia Saudita: la compagnia petrolifera nazionale Saudi Aramco e la società di produzione diversificata SABIC. Entrambi hanno ricevuto lo status di General Partners del Forum e hanno presentato grandi stand nell'area espositiva.

Un altro partner per la prima volta del Forum è stato Qatar Airways, uno dei maggiori vettori aerei al mondo. Facebook ha inserito annunci nella rivista SPIEF e nell'app mobile ufficiale.

Mir Payment System è diventato il General Partner del Forum per la prima volta, mentre Tele2 ha sponsorizzato l'accoglienza ufficiale di gala per conto del Comitato Organizzatore.

Alcuni nuovi partner si sono uniti al tradizionale pool di partner di SPIEF. VTB Bank ha agito come sponsor generale dell'evento. Oltre alle suddette società, i partner generali del Forum includevano Rosneft, Tinkoff Bank, Sberbank, Gazprom, DOM.RF, Mercedes-Benz RUS (vettura ufficiale del forum), Rosseti (partner strategico SPIEF 2019) e Aeroflot (compagnia aerea ufficiale del forum).

La stabilità della base partner è illustrata da Tinkoff Bank: essendo entrato a far parte del Forum lo scorso anno, quest'anno la banca ha mantenuto lo status di partner e ha sponsorizzato il concerto del tenore italiano Andrea Bocelli in Piazza del Palazzo nell'ambito del Festival della cultura SPIEF. Mercedes-Benz RUS ha fornito 400 veicoli confortevoli agli ospiti di SPIEF e ha scelto la sede del Forum per presentare la sua nuovissima auto elettrica Mercedes-Benz EQC.

Nuovi formati di cooperazione commerciale hanno contribuito al crescente interesse tra i partner dell'evento. Innovation Space e Innosocium Lab si sono fusi per formare un'area Building Trust della Fondazione Roscongress che presentava una ricca agenda innovativa e sociale.

Skolkovo Foundation, VEB Innovations (ora VEBVENTURES) ed ER-Telecom hanno agito in qualità di partner di Innovation Space, il che ha permesso di triplicare il numero dei progetti partecipanti; sono diventati partecipanti all'area espositiva dello spazio Innovation. Tra i nuovi partner c'erano diverse aziende innovative, come Parus Electro, produttore di stazioni di ricarica rapida, VRT, progettista di simulatori VR per i militari e altri.

Innosocium Lab ha attratto 10 nuovi partner: Uralkali, Uralchim, Lukoil, PepsiCo, MARS, Eksmo-AST e altri. La Galleria Tretyakovskaya e la Fondazione Druzya hanno fornito il supporto intellettuale.

L'Area "Healthy Life" ha fatto il suo debutto allo SPIEF. L'agenda di Area ha attirato le maggiori compagnie mediche e farmaceutiche. I leader sanitari globali MSD, GSK e BIOCAD sono diventati partner dell'area, uniti dalla catena di farmacie Eapteka.ru, con la partecipazione di Johnson & Johnson e Sanofi. Il ricco programma commerciale che riguardava l'assistenza sanitaria ha attirato anche partner come Abbot, GE Healthcare e Phillips.

Russian Railways (RZD), precedentemente Partner del programma sportivo, ha aggiornato il suo status di General Partner del Forum. EKA è diventata partner del programma sportivo, mentre World Class e VENVENTURES hanno co-organizzato la ROSCONGRESS SPIEF RACE 2019 nel centro di San Pietroburgo. La preoccupazione di Kalashnikov è diventata General Partner della competizione pratica di tiro, il Gruppo Novotrans è diventato General Partner della partita di gala nell'hockey su ghiaccio, mentre Golf Estate - di un torneo di golf. KSK ha sostenuto il torneo d'esordio di Chess Express che si è svolto a bordo del treno ad alta velocità Sapsan da Mosca a San Pietroburgo.

SPIEF 2019 è stata una svolta per il Roscongress Club, un club per affari e élite politica. Questa piattaforma ha ospitato incontri e presentazioni al più alto livello, tra cui il Project Office of Digital Economy del programma della Federazione Russa e il potenziale di valutazione delle regioni russe da parte del National Congress Bureau.

Avtodor e Transmashholding, partner tradizionali del club del Governatore, sono stati raggiunti da TransContainer nel pool di partner dell'area.

La colazione con l'ex presidente francese Nicolas Sarkozy e i suoi successivi incontri al Roscongress Club sottolineano l'alta statura di queste piattaforme di comunicazione.

AGENDA SOCIALE

Quest'anno SPIEF ha presentato due nuove piattaforme che promuovono l'agenda sociale: Building Trust e "Healthy Life" Area. Queste zone tematiche hanno ospitato oltre 50 eventi.

L'innovazione, l'agenda sociale e l'educazione sono stati i componenti principali dell'area Trust Building che combina due progetti della Fondazione Roscongress: Innovation Space e Innosocium Lab.

Lo spettro di argomenti trattati è stato piuttosto ampio: mercati per tecnologie innovative, blockchain e criptovaluta, mercati e e-commerce, innovazioni ecologiche. L'agenda sociale ha toccato le domande sul coinvolgimento attivo delle donne nella vita sociale, politica ed economica. I ruoli delle donne sono stati tra gli argomenti trattati durante gli incontri alla visita in visita al Forum delle donne eurasiatico, organizzato congiuntamente dal Consiglio della Federazione Russa. Anche l'espansione della cultura russa era in discussione. È stato anche organizzato un discorso pubblico di Mikhail Kotyukov, durante il quale il ministro ha preso domande dagli studenti. La zona speciale della zona ha ospitato interviste con politici, funzionari governativi, rappresentanti di grandi imprese.

La sezione Building Trust ha presentato tre concorsi allo SPIEF:

- Innosocium, il concorso di progetto sociale tutto russo. I progetti vincitori sono stati presentati allo stand Innosocium Lab;

- Il primo concorso East Bound di ricerca innovativa nel campo dell'IA (organizzato da Roscongress Foundation, VEB Ventures e Skolkovo Foundation);

- PRIORITÀ AZIENDALE "Pitch Session for a Billion", una competizione di startup innovative. Durante l'evento, 13 aziende che hanno presentato i loro progetti hanno ricevuto il sostegno di investitori interessati per un totale di 1,129 miliardi di rubli.

Coloro che hanno preso parte alle competizioni lo hanno definito un "ascensore sociale" e hanno fornito loro un set unico di strumenti: competenza, assistenza per la conformità legislativa, collegamento a tutti i livelli: con le aziende governative, statali e private.

L'evento #SOCIALHUB, un progetto della Presidential Grants Foundation (PGF), della piattaforma sociale Roscongress Foundation e della Innosocium Foundation ha presentato 18 progetti vincitori del concorso per le sovvenzioni presidenziali.

Lo stand di Innosocium Lab ha anche esposto la mostra Unalienable, che presenta opere d'arte di persone con disturbi cognitivi. La mostra è stata aperta da Olga Golodets, Vice Primo Ministro della Federazione Russa. La mostra ha presentato le opere di artisti, molti dei quali risiedono in strutture speciali. Uno dei tanti aspetti negativi di queste istituzioni è la mancanza di sviluppo professionale e creativo dei suoi residenti. Organizzazioni non profit supportate inalienabili che hanno creato studi in strutture per persone con problemi cognitivi.

Per riferimento: il progetto è stato organizzato da Innosocium Foundation e Unalienable Foundation, con il sostegno della Roscongress Foundation e del Council on Guardianship sotto il governo della Federazione Russa.

Il Forum ha presentato un'area "Vita sana", una nuova piattaforma unica che ha attirato esperti di scienza e medicina per discutere questioni chiave sull'espansione della continuità della vita e sul miglioramento della qualità della vita.

L'agenda della pista ha gettato le basi per una serie di eventi SPIEF oltre al programma separato dell'area. Alla sessione dedicata ai programmi di assistenza sanitaria aziendale Alexander Shokhin, Presidente dell'Unione Russa degli Industriali e degli Imprenditori, ha lanciato un nuovo Concorso Nazionale per l'assistenza sanitaria aziendale. Alcune sessioni sono state dedicate alla digitalizzazione dell'assistenza sanitaria, alla creazione di farmaci innovativi, alla strategia di fornitura di farmaci. Gli eventi del programma commerciale hanno discusso dell'immunizzazione, dell'aumento del tasso di natalità, della conservazione della salute dei bambini, della lotta alle malattie non infettive, dello sviluppo della biotecnologia, della farmaceutica innovativa, della medicina preventiva e nucleare.

Per la prima volta allo SPIEF il Ministro della Sanità della Federazione Russa Veronika Skvortsova ha incontrato i capi delle principali società e associazioni farmaceutiche internazionali e russe.

L'Area "Healthy Life" e Doktor TV hanno ospitato sessioni di interviste con rappresentanti di governo, settore pubblico, scienza e affari.

Attualmente, la traccia sanitaria è un appuntamento fisso nel programma aziendale SPIEF. A partire dal 2019, tutti gli eventi Roscongress includeranno eventi tematici "Vita sana".

AREA DI PRESENTAZIONE

Un'area di networking speciale, l'area di presentazione SPIEF supportata da EY e dal Consiglio consultivo per gli investimenti esteri (gestito dall'agenzia di stampa russa TASS e dalla Fondazione Roscongress), ha attirato l'attenzione di rappresentanti di società russe e straniere, media e agenzie statali.

Durante i quattro giorni del Forum è stato visitato da circa 3.000 persone. Ricco programma di presentazione incentrato sul potenziale di esportazione delle società farmaceutiche russe, sulle politiche industriali delle grandi città, sul dialogo sul costo della fiducia nelle relazioni internazionali.

Tutto sommato, lo spazio ha ospitato 13 sessioni che presentavano presentazioni per i principali progetti di investimento russi e globali, risultati di rapporti analitici e di ricerca internazionali del settore imprenditoriale, esempi di migliori pratiche, versione demo di EY Growth Navigator e potenziale commerciale e di investimento della provincia di Hainan.

AREA ESPOSITIVA

SPIEF Investment & Business Expo è una parte tradizionale di SPIEF. Questa volta, 34 organizzazioni e soggetti della Federazione Russa hanno preso parte all'esposizione. Hanno dimostrato il loro potenziale di investimento, i progetti attuali, le tecnologie, i prodotti e le soluzioni più recenti. Pertanto, il distretto di Ryazan ha presentato il suo importante progetto di investimento: l'hub logistico multimodale di Ryazan Dry Port; Mosca ha mostrato un modello full-tech ad alta tecnologia del treno Ivolga; La regione di Samara ha esposto il complesso di indagini aeree di Sokol; I progetti di sviluppo dei complessi ricreativi del Caucaso settentrionale sono stati presentati allo stand del fondo VisitCaucasus.

Il padiglione del Qatar ha in serbo un insolito futuro: alla fine del Forum, con il sostegno della Roscongress Foundation, il padiglione è stato donato alla Life Line Charity Foundation. Il padiglione si trasferirà allo Yachting Club di San Pietroburgo e ospiterà i primi eventi a luglio.

Il numero totale di esponenti SPIEF 2019 ha raggiunto 122.

ESPERTO E SUPPORTO ANALITICO PER IL FORUM

Il sistema informativo e analitico della Fondazione Roscongress ha continuato a sviluppare il suo servizio di sintesi, uno sforzo congiunto della Fondazione Roscongress e dell'agenzia di stampa russa TASS, che fornisce ai lettori una versione ridotta delle discussioni chiave, descrivendo le conclusioni, i problemi e le soluzioni ivi menzionate . Il totale di 115 sintesi sarà pubblicato dopo il Forum economico internazionale di San Pietroburgo 2019.

Inoltre, SPIEF 2019 Summary, un rapporto analitico sugli esiti del Forum sarà reso disponibile sul sito Web del Forum e nel Sistema informativo e analitico della Fondazione Roscongress .

La comunità di esperti che prepara analisi per il Forum ha incluso oltre 70 specialisti nei settori dell'economia, delle relazioni internazionali, dello sviluppo regionale e dell'economia digitale dell'Università statale di economia di San Pietroburgo, Università statale di Mosca Lomonosov, Università Politecnica di Pietro il Grande San Pietroburgo, Economia regionale Istituto dell'Accademia delle scienze russa, Centro Leontyevsky, Agenzia nazionale di valutazione ed esperti del Consiglio nazionale del partenariato pubblico-privato. Il loro lavoro si tradurrà in una serie di conclusioni di esperti basate sulle discussioni del programma aziendale.

PROGRAMMA CULTURALE

Il Festival della cultura SPIEF organizzato dalla Fondazione Roscongress insieme al governo di San Pietroburgo ha offerto oltre 100 eventi versatili. Musei, teatri, sale per concerti, centri espositivi, parchi e palazzi hanno presentato i loro programmi.

Particolarmente degni di nota sono stati due concerti di beneficenza: BIOCAD ha iniziato la sua campagna di informazione globale nella lotta contro le malattie reumatiche, mentre un concerto di gala con stelle del balletto russo si è tenuto a sostegno di giovani con gravi disabilità.

Il vasto programma musicale presentava il primo Music Fest "From Classics to Rock" che si è tenuto per due giorni in Piazza del Palazzo. Il primo giorno, la musica classica era rappresentata dai cantanti dell'Opera di Stato di Vienna - Andrea Bocelli e Aida Garifullina. L'ultimo giorno ha visto il rock e la sinfonia unirsi al leggendario gruppo rock Bi-2, accompagnato da un'orchestra sinfonica diretta dall'artista onorato della Russia, Felix Aranovsky, sul palco. Il concerto ha riunito un pubblico di oltre 60.000 persone. L'esibizione di Bi-2 con l'orchestra è durata per due ore tra gli eventi più interessanti del Festival della Cultura.

La cerimonia di premiazione per i vincitori di vari premi e concorsi si è svolta nell'ambito del Festival. L'accoglienza ufficiale ospitata dal comitato organizzatore SPIEF ha visto la consegna dei premi ai vincitori del premio "Cooperazione internazionale e sviluppo del commercio internazionale" e ai vincitori della fase distrettuale del premio nazionale "Esportatore dell'anno" nel distretto federale nord-occidentale .

Durante il Forum, San Pietroburgo ha ospitato la mostra di artisti moderni di diversi paesi "Intelligenza artificiale e dialogo interculturale" organizzata dal Museo statale per l'Hermitage e dal Fondo russo per gli investimenti diretti. La mostra presentava opere di 14 artisti e gruppi artistici provenienti da 10 paesi.

PROGRAMMA SPORTIVO

Il programma sportivo di quest'anno ha avuto tre dimensioni: 12 eventi in varie discipline, due sessioni nel Business Program e 5 stand di progetto nell'area espositiva.

La sessione del programma commerciale "Sport per tutti: tendenze globali e approccio imprenditoriale" ha visto Olga Golodets, Vice Primo Ministro della Federazione Russa, Anatoly Meshcheryakov, Sottosegretario di Stato - Vice Direttore Generale, Ferrovie russe e Dmitry Pristanskov, Sottosegretario di Stato - Vicepresidente, Norilsk Nickel.

Il primo giorno di SPIEF 2019 il programma sportivo si è aperto con il tre volte campione olimpico nel wrestling greco-romano Alexander Karelin, inaugurando la ROSCONGRESS SPIEF RACE con la partecipazione di oltre 400 corridori. Lo stand di Euro 2020 e Football Park hanno riunito il CEO di UEFA Events Martin Kallen, Christian Karembeu, un campione mondiale ed europeo della nazionale francese, e Sol Campbell d'Inghilterra, un membro della squadra vincitrice del bronzo Euro 1996.

Il presidente della FIDE Arkady Dvorkovich ha aperto il programma di scacchi. Il 14 ° Campione del mondo di scacchi Vladimir Kramnik ha tenuto uno spettacolo simultaneo per i partecipanti al Forum, e il detentore del record del Guinness dei primati Timur Gareyev ha dimostrato capacità di gioco alla cieca. Inoltre, il torneo di blitz di Chess Express si è svolto su un treno ad alta velocità Sapsan in viaggio da Mosca a San Pietroburgo con il vincitore delle Olimpiadi del mondo di scacchi Vadim Zvyagintsev.

Il capo della Repubblica di Udmurtia Alexander Brechalov ha aperto la gamma laser presso lo stand di Kalashnikov Concern. Il due volte medaglia olimpico di biathlon Ivan Tcherezov e il due volte campione del mondo di tiro pratico Vsevolod Ilyin hanno assunto ruoli di esperti e hanno dimostrato armi da fuoco moderne per i partecipanti al torneo Roscongress Kalashnikov Cup al Nevsky Shooting Club.

Una partita di gala di hockey tra le squadre di SPIEF e il governo di San Pietroburgo si è conclusa con un pareggio combattivo 2: 2. La due volte medaglia olimpica Alexei Yashin e il tre volte campione del mondo di hockey Danis Zaripov hanno giocato con la squadra SPIEF.

Anche il due volte medaglia del campionato del mondo e Ministro dello sport e della politica giovanile della regione di Nižnij Novgorod Sergey Panov, ambasciatore del programma di basket Sibur e campione europeo Sergey Bykov, Vladimir Potapov, direttore del VTB Capital Investment, hanno preso parte alla partita di gala di basket con il team SPIEF.

Più di un centinaio di giocatori hanno preso parte al torneo internazionale di golf Roscongress Cup nel golf club Peterhof.

Oltre 70 ospiti del torneo hanno anche preso parte a una lezione di golf, tenuta dall'allenatore senior della nazionale di golf russa Igor Ivashkin insieme agli attuali campioni di golf russi Ekaterina Malakhova e Artemy Yalovenko.

Il club di equitazione Derbi ha ospitato gli eventi del Roscongress Sport Club, incluso un torneo di salto ostacoli di ROSCONGRESS CUP, con il supporto del gruppo JUMP. Il torneo ha attirato circa 100 partecipanti.

Inoltre, i partecipanti allo SPIEF hanno gareggiato nel tennis per i tornei di gala ROSCONGRESS CUP, aperti dal vice-governatore di San Pietroburgo Vladimir Kirillov, oltre allo squash. I residenti della città hanno partecipato al Roscongress SPIEF Drive Festival, che comprendeva anche il Ladoga Trophy-Raid internazionale, il Peace Rally da San Pietroburgo a Monaco, il Leningrad Retro Rally e la sfilata delle auto da corsa Speed ​​Festival.

TRASPORTO E LOGISTICA

La preparazione tempestiva e di alta qualità delle infrastrutture di trasporto, oltre a garantire un trasporto comodo, veloce e sicuro per i partecipanti allo SPIEF, i residenti e gli ospiti della città, è uno dei prerequisiti più importanti per un Forum di successo.

La valutazione delle esigenze di trasporto dei vari gruppi di clienti del Forum e lo sviluppo di schemi di trasporto per arrivi e partenze degli ospiti e dei partecipanti del Forum con rotte principali, di transito e alternative hanno permesso di identificare il numero e i tipi di veicoli necessari.

Il sistema di trasporto del Forum includeva:

180 minibus e autobus accreditati di varia capacità che hanno fornito servizi di navetta dagli hub principali (Aeroporto Internazionale Pulkovo, Terminal ferroviario Moskovsky) e consigliato gli hotel a ExpoForum e ritorno, per le sedi di programmi commerciali, culturali e sportivi;

400 vetture Forum ufficiali;

100 taxi accreditati. Il taxi può essere ordinato sia sul sito web ufficiale del Forum sia tramite l'app mobile del partecipante.

L'infrastruttura di trasporto ha soddisfatto la domanda di punta, nonché tutti i requisiti di qualità e sicurezza.

L'uso delle navette SPIEF ha contribuito a ridurre considerevolmente il carico complessivo del sistema di trasporto cittadino e è diventato un modo conveniente per i partecipanti di raggiungere rapidamente la sede del Forum dalla città e dai loro hotel in qualsiasi momento.

PRANZANDO AL SEDE SPIEF

Sono stati aperti numerosi ristoranti per i partecipanti e gli ospiti di SPIEF 2019 a ExpoForum:

- il ristorante principale FORUM (menu fissi con tre cucine: russa, panasiatica e italiana). Durante il Forum al ristorante hanno partecipato oltre 6.500 partecipanti;

- Al ristorante Blok Meat, al Grand Café Dr. Zhivago e al ristorante China Gramota, gestito da Restaurants dalla holding Rappoport, hanno partecipato oltre 4.500 persone;

- Il ristorante Kuban con piatti europei e kuban (nella zona della regione di Krasnodar del Forum) ha servito oltre 4.000 partecipanti.

Due ristoranti dell'Hilton St. Petersburg ExpoForum (GRIL 'e PARC) sono stati aperti anche ai partecipanti, servendo oltre 2.000 persone durante il Forum.

Per tutta la durata del Forum, i caffè e le aree di networking aziendale che offrono coffee break sono stati aperti in ogni momento.